Home > Ministero > Servizi > Imprese > Diplomazia Economica Italiana
Aumenta la dimensione del testoRiduci la dimensione del testoCondividiMailAggiungi questo articolo a FacebookAggiungi questo articolo a TwitterAggiungi questo articolo a LinkedinAggiungi questo articolo a Google+

Attrazione flussi turistici internazionali

Il Ministero degli Affari Esteri, in collaborazione con il Dipartimento per lo sviluppo e la competitività del turismo presso la Presidenza del Consiglio e l’ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo), promuove l’Italia come destinazione turistica internazionale, al fine di incrementare i flussi turistici dall’estero.

L’Italia è la quinta destinazione turistica a livello mondiale sia in termini di afflusso di visitatori stranieri con 43,6 milioni di turisti nel 2010, che in termini di entrate valutarie, con 38,8 miliardi di dollari di introiti (dati UNWTO, aprile 2011).

Il nostro Paese è tra le mete più ambite dai turisti di tutti i continenti. A tale successo concorrono vari fattori, tra i quali l’unicità delle città d’arte e l’immenso patrimonio culturale, in un contesto di risorse naturali e di scenari paesaggistici di rilevante bellezza.

Accanto a questi valori il nostro stile di vita e l’alta qualità dei prodotti eno-gastronomici contribuiscono in maniera determinante a rendere l’Italia particolarmente attraente e conosciuta nel mondo.
I dati emergenti forniscono chiari segnali di opportunità espansionistiche del comparto turismo, che ancora oggi costituisce una voce importante del PIL nazionale e della nostra competitività internazionale.
Per tale ragione, il Ministero degli Affari Esteri continua nella sua opera in sinergia con gli altri attori del sistema Italia a sostegno delle politiche nazionali per lo sviluppo del comparto turistico.

La consolidata collaborazione con l’ENIT è stata formalizzata con il Protocollo di Intesa firmato dall’On. Ministro Frattini e dal Ministro del Turismo, On. Michela Vittoria Brambilla (14 gennaio 2009) che pone le basi per le strategie sinergiche per la promozione dell’Italia come destinazione turistica.

ultima modifica: 28/09/2011

2013 Copyright Ministero Affari Esteri - note legali - privacy - redazione sito esteriW3C XHTML 1.0 - W3C Css