Home > Politica Estera > Temi Globali > Disarmo > Armi Nucleari
Aumenta la dimensione del testoRiduci la dimensione del testoCondividiMailAggiungi questo articolo a FacebookAggiungi questo articolo a TwitterAggiungi questo articolo a LinkedinAggiungi questo articolo a Google+

Armi Nucleari

Solitamente si distinguono in armi nucleari strategiche (quelle trasportate da missili a gittata intercontinentale basati al suolo (ICBM) i missili a lunga gittata basati su sommergibili (SLBM) e le bombe trasportate dai bombardieri a lungo raggio d’azione); ed armi nucleari non strategiche. Tra queste vi sono le armi nucleari intermedie (missili cruise e balistici di gittata compresa tra i 500 e i 5500 Km), e quelle a breve gittata o tattiche (missili a breve gittata e antiaerei, bombe gravitazionali  trasportate da aerei,  munizioni per l’artiglieria terrestre,  mine da demolizione terrestri e  armi navali ( incluse le  mine, cariche di profondità ed i siluri).
 
Per quanto concerne le armi nucleari, sono stati conclusi Trattati multilaterali, Trattati regionali e bilaterali.
ultima modifica: 18/06/2012

2014 Copyright Ministero Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale - note legali - privacy - redazione sito esteriW3C XHTML 1.0 - W3C Css