Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Internazionalizzazione Università

 

Internazionalizzazione Università

banner nuiversità

La Farnesina promuove il processo di internazionalizzazione del sistema della formazione superiore italiana e sostiene le iniziative di cooperazione internazionale tra gli atenei italiani e gli atenei stranieri.

Ad oggi, la piattaforma CINECA, che registra le intese internazionali degli atenei italiani, conta più di 11.000 collaborazioni, a riprova del dinamismo delle nostre Università.

La Farnesina facilita gli accordi inter-accademici, l’aiuto pratico alla mobilità studentesca (riconoscimento dei titoli di studio, visti) ed eroga annualmente borse di studio per promuovere il sistema della formazione superiore italiana.

Il 28 marzo 2017 si sono svolti alla Farnesina gli Stati Generali per la promozione all’estero della formazione superiore italiana. Nell’ambito della conferenza, è stato presentato il Piano Strategico per la promozione all’estero del sistema nazionale della formazione superiore.

La scelta di identificare un Piano Strategico, condiviso nelle sue linee generali tra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, fa parte del più ampio progetto di promozione integrata del “sistema Italia” sostenuto dalla Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, e ne rappresenta un suo asse prioritario di azione. Tale indirizzo di lavoro nasce dalla convinzione profonda, condivisa dai due Dicasteri, della necessità di affiancare ai temi tradizionalmente oggetto di promozione e cooperazione anche quello della formazione superiore, riconoscendone l’importanza sia come mezzo di diffusione del know-how scientifico, tecnologico e culturale italiano, sia come strumento di diplomazia.

La promozione all’estero del nostro sistema di formazione superiore è da considerarsi un vero e proprio volano per lo sviluppo economico del Paese, in virtù delle ricadute dirette e indirette che un maggiore grado di internazionalizzazione delle nostre istituzioni di formazione superiore assicura sul brand “Made in Italy” nel suo complesso. 

In questo contesto Uni-Italia, i cui membri fondatori sono i ministeri competenti in materia, in attuazione delle strategie di Governo, svolge una funzione di supporto al livello internazionale per la promozione dell’intero sistema di formazione superiore italiano, operando nell’ambito della Rete delle Ambasciate, dei Consolati e degli IIC all’estero.

 

 

 


295