Dettaglio comunicato

Date:

19/11/2009


"Neglected Tropical Diseases: Addressing the Problem and Identifying Opportunities":è il tema delle cosiddette "malattie tropicali neglette" al centro del seminario, organizzato dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo (Dgcs) in collaborazione con il Comitato Nazionale per la Biosicurezza, le Biotecnologie e le Scienze della Vita (Cnbbsv) della Presidenza del Consiglio, che si svolgerà alla Farnesina il 23 novembre.

Sono 13 le malattie infettive, diffuse in 149 Paesi, che provocano ogni anno mediamente oltre mezzo milione di decessi. Tale impatto sulla salute potrebbe essere fortemente ridotto con l’uso appropriato di medicinali a basso costo e promuovendo nel contempo la ricerca farmaceutica dal momento che meno dell’1% dei nuovi farmaci registrati negli ultimi venti anni è stato destinato alla cura di malattie tropicali. L’evento, che si inserisce nel quadro del Programma di lavoro del Gruppo Esperti Salute del G8 sotto Presidenza italiana, rappresenterà un’occasione per dibattere ed approfondire, con esperti di alto livello, le possibili soluzioni da attuare e si avvarrà del contributo di rappresentanti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, del mondo scientifico e accademico internazionale, di donatori pubblici e privati, della industria farmaceutica italiana e delle Organizzazioni non governative, del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità.Nel corso dei lavori interverranno – tra gli altri - in veste di relatori, il Prof. Leonardo Santi, Presidente del CNBBSV, il Dr. Lorenzo Savioli, responsabile del Dipartimento per il controllo della Malattie Tropicali Neglette dell’OMS, il Prof. Francesco Castelli dell’Istituto di malattie infettive e tropicali dell’Università di Brescia, il Dr. Putoto dell’ONG CUAMM, Medici con l’Africa e dal Dr. Claudio Cavazza, Manager del Progetto Industria 2015 e il Prof. Phillip Gomez, del Medical Center della Università di Pittsburgh. Interverrà anche il Prof. Jeffrey Sachs, Consigliere speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite per gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio che saluterà i partecipanti con un video messaggio sul tema dell’importanza del raggiungimento degli Obiettivi del Millennio entro il 2015.Parteciperanno, inoltre, anche gli Esperti G8 sulla Salute globale che si riuniranno negli stessi giorni a Roma per concludere i lavori sotto la Presidenza Italiana.


Location:

Roma

Latest update: 23/11/2009

9747