Egitto; sentenze condanna esponenti opposizione: Italia condivide posizioni ONU e UE su libertà espressione

Date:

23/12/2013


Il Ministero degli Affari Esteri ha preso nota delle sentenze di condanna emesse in primo grado da organi giudiziari egiziani nei confronti dei tre esponenti dell’opposizione Ahmed Maher, fondatore del movimento 6 Aprile, Ahmed Douma e Mohamed Adel, in relazione allo svolgimento di manifestazioni di protesta.

Con riferimento alla transizione egiziana, l’Italia condivide pienamente le prese di posizione delle Nazioni Unite e dell’Unione Europea sull’importanza del rispetto della libertà di espressione e del diritto di manifestare pacificamente.

L’Italia ribadisce il proprio sostegno a un processo di transizione in Egitto che sia inclusivo e sostenibile, in vista dell’affermazione di una società democratica basata sul rispetto dei diritti dell’individuo e delle libertà fondamentali, e conferma la propria disponibilità a dialogare e cooperare a tal fine.

Location:

Roma

Tags:

Ministro

Politica Estera

Diritti Umani

Mediterraneo e Medio Oriente

Latest update: 23/12/2013

16477