Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Il Ministro

 

Il Ministro
Il Ministro Gentiloni partecipa oggi al XXI Vertice Intergovernativo Italia-GermaniaIl Ministro Gentiloni partecipa oggi al XXI Vertice Intergovernativo Italia-Germania. Il Vertice sarà l’occasione per confermare i solidi rapporti fra i due Paesi, ma anche per consolidare un’agenda europea...
Gentiloni ha ricevuto alla Farnesina il Ministro degli Affari Esteri del Kosovo Enver HoxhajGentiloni ha ricevuto alla Farnesina il Ministro degli Affari Esteri del Kosovo Enver HoxhajIl Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni ha  ricevuto oggi alla Farnesina il Ministro degli Affari Esteri del Kosovo Enver...
Gentiloni: “Sfide economiche che ci accomunano” (Corriere della Sera)Caro direttore, oggi ricorre il 150° anniversario del Trattato d'amicizia e di commercio tra l'Italia e il Giappone, la cui firma, avvenuta il 25 agosto 1866, segnò l'avvio delle relazioni diplomatiche bilaterali. Malgrado...
Sisma Italia Centrale: telefonata di cordoglio del Primo Ministro libico Fayez al Serraj al Ministro GentiloniIl Primo Ministro libico Fayez al Serraj ha chiamato stasera il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni per esprimere le condoglianze e la solidarietà della Libia al Governo...
ultimi aggiornamenti

Paolo Gentiloni

Deputato in Parlamento, eletto a Roma, già membro della Commissione Esteri e Presidente della sezione Italia-Stati Uniti dell’Unione Interparlamentare.

E’ componente della Direzione Nazionale del Partito Democratico. 
Laureato in Scienze Politiche, giornalista professionista.

Negli anni Novanta ha lavorato al Comune di Roma come portavoce del Sindaco e Assessore al Giubileo e ai rapporti internazionali. E’ stato coordinatore della campagna dell’Ulivo per le elezioni politiche del 2001.

Eletto in Parlamento dal 2001, è stato Presidente della Commissione Bicamerale di Vigilanza sulla Rai (2005-2006) e Ministro delle Comunicazioni nel secondo Governo Prodi (2006-2008).

Ha fatto parte del Comitato dei 45 fondatori del Pd nel 2007.

 

 

 


1586