Diplomazia Economica Italiana

 

Dei - Paraguay: a Beta Studio consulenza per risanamento Lago YpacaraiBeta Studio, in associazione con la societa' di ingegneria Thetis, ha vinto una gara del valore di circa 1 milione di dollari per servizi di consulenza per il risanamento del Lago di Ypacarai, una importante risorsa...
Polonia: Salini-Impregilo e Astaldi si aggiudicano due commessePolonia: Salini-Impregilo e Astaldi si aggiudicano due commesse Salini-Impregilo e Astaldi si sono aggiudicate due importanti contratti in Polonia. In particolare, Salini-Impregilo si occupera’ della progettazione...
Dei: Georgia: a Tbilisi primo Energy Business Forum italo-georgianoGeorgia: a Tbilisi primo Energy Business Forum italo-georgiano   Si è svolto a Tbilisi il primo business forum italo-georgiano nel settore dell'energia, che ha visto la partecipazione di oltre quaranta aziende,...
L'Italia e il Nicaragua - Crescono le relazioni Crescono le relazioni tra l'Italia e il Nicaragua. Lo ha rilevato il nostro ambasciatore a Managua, Renato Maria Ricci, in un incontro col ministro degli Esteri del paese latino americano, Samuel Santos Lopez. Nel...
ultimi aggiornamenti

La diplomazia economica italiana è l’attività del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per sostenere le imprese italiane all'estero e favorire la crescita del Paese.

Coordinati dalla Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese della Farnesina, che a sua volta e' in raccordo costante con Istituzioni, Enti, Associazioni, Imprese, Centri di ricerca ed Università, gli oltre 450 uffici diffusi in tutto il mondo e comprendenti Ambasciate, Consolati, Unità dell'Agenzia ICE e dell'Enit, oggi integrati nelle rappresentanze diplomatiche e consolari, Istituti Italiani di Cultura, Uffici degli Addetti Scientifici e Tecnologici, sono impegnati quotidianamente per promuovere in un'ottica integrata l'Italia nelle sue componenti economica, culturale e scientifica.

Aprire i mercati internazionali all'Italia e l'Italia al mercato mondiale e' la missione della Farnesina al servizio delle imprese e della crescita del Paese.

Aiutare le aziende a penetrare i mercati emergenti ed a consolidarsi in quelli tradizionali, sostenere l'attività' internazionale delle Autonomie territoriali, attrarre in Italia investimenti produttivi, flussi turistici e brillanti talenti sono gli obiettivi strategici cui si ispira quotidianamente l'attività' di diplomazia economica.

Per adempiere a questo compito, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e in particolare la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, mettono a disposizione degli operatori molteplici strumenti e attività.

Sostegno alle imprese: azioni dell’Amministrazione centrale e degli uffici all’estero, verso i Governi stranieri e le Organizzazioni Internazionali, volte a sostenere gli interessi del sistema imprenditoriale italiano nella penetrazione dei mercati, nell’acquisizione di contratti e commesse, nella realizzazione di investimenti, nella gestione di criticità, nella partecipazione ai negoziati internazionali economici e commerciali.

Coordinamento e promozione delle iniziative di internazionalizzazione - organizzazione insieme agli altri attori preposti all’internazionalizzazione delle imprese, di eventi promozionali, quali: missioni di operatori economici in Paesi in crescita e nei quali esistono opportunità da cogliere, Presentazioni Paese in Italia, Business Forum in Italia o all’estero, Study Tour di delegazioni istituzionali e imprenditoriali straniere, Incontri B2B, etc...

Informazione: informazione in tempo reale su caratteristiche e opportunità dei mercati esteri, commesse e gare, iniziative di sistema attraverso strumenti informatici completamente gratuiti accessibili dal sito del Ministero degli Affari Esteri  e della Cooperazione Internazionale e contatti diretti.

Analisi: studio delle tendenze evolutive del sistema economico internazionale e dei singoli mercati esteri per favorire il corretto matching geo-settoriale nelle strategie delle imprese

 

 


Tags:

Diplomazia Economica

811