Diplomazia Economica Italiana

 

Prossime festività: consigli ai connazionali in partenza per l’esteroIl moltiplicarsi di focolai di instabilità e degli episodi di terrorismo in diverse aree del mondo rappresentano un crescente rischio per la sicurezza personale dei connazionali che si recano all'estero soprattutto...
Migrazioni  Conferenza Euromed Migration IIIMigrazioni - Conferenza 'Euromed Migration III'Si svolge oggi, presso la Sala Conferenze internazionali del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, una Conferenza dei Direttori Generali EUROMED...
Giro: 'Minoranze patrimonio dell’umanità' (Panorama)Che cosa fare per il conflitto in Iraq e Siria? Fin dall’inizio della crisi siriana la comunità internazionale si è divisa tra chi non si voleva schierare e chi non voleva un negoziato tra tutte le parti. Risultato:...
Etiopia - L'Aida saluta il Semestre di Presidenza italiana dell'UeGrande successo ad Addis Abeba per il concerto della Soprano Felicia Bongiovanni, accompagnata al piano dal Maestro Lorenzo Turchi Floris, con la partecipazione del pianista etiope Girma Yifrashewa. L'evento, che...

ultimi aggiornamenti

La diplomazia economica italiana è l’attività del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per sostenere le imprese italiane all'estero e favorire la crescita del Paese.

Coordinati dalla Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese della Farnesina, che a sua volta e' in raccordo costante con Istituzioni, Enti, Associazioni, Imprese, Centri di ricerca ed Università, gli oltre 450 uffici diffusi in tutto il mondo e comprendenti Ambasciate, Consolati, Unità dell'Agenzia ICE e dell'Enit, oggi integrati nelle rappresentanze diplomatiche e consolari, Istituti Italiani di Cultura, Uffici degli Addetti Scientifici e Tecnologici, sono impegnati quotidianamente per promuovere in un'ottica integrata l'Italia nelle sue componenti economica, culturale e scientifica.

Aprire i mercati internazionali all'Italia e l'Italia al mercato mondiale e' la missione della Farnesina al servizio delle imprese e della crescita del Paese.

Aiutare le aziende a penetrare i mercati emergenti ed a consolidarsi in quelli tradizionali, sostenere l'attività' internazionale delle Autonomie territoriali, attrarre in Italia investimenti produttivi, flussi turistici e brillanti talenti sono gli obiettivi strategici cui si ispira quotidianamente l'attività' di diplomazia economica.

Per adempiere a questo compito, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e in particolare la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, mettono a disposizione degli operatori molteplici strumenti e attività.

Sostegno alle imprese: azioni dell’Amministrazione centrale e degli uffici all’estero, verso i Governi stranieri e le Organizzazioni Internazionali, volte a sostenere gli interessi del sistema imprenditoriale italiano nella penetrazione dei mercati, nell’acquisizione di contratti e commesse, nella realizzazione di investimenti, nella gestione di criticità, nella partecipazione ai negoziati internazionali economici e commerciali.

Coordinamento e promozione delle iniziative di internazionalizzazione - organizzazione insieme agli altri attori preposti all’internazionalizzazione delle imprese, di eventi promozionali, quali: missioni di operatori economici in Paesi in crescita e nei quali esistono opportunità da cogliere, Presentazioni Paese in Italia, Business Forum in Italia o all’estero, Study Tour di delegazioni istituzionali e imprenditoriali straniere, Incontri B2B, etc...

Informazione: informazione in tempo reale su caratteristiche e opportunità dei mercati esteri, commesse e gare, iniziative di sistema attraverso strumenti informatici completamente gratuiti accessibili dal sito del Ministero degli Affari Esteri  e della Cooperazione Internazionale e contatti diretti.

Analisi: studio delle tendenze evolutive del sistema economico internazionale e dei singoli mercati esteri per favorire il corretto matching geo-settoriale nelle strategie delle imprese

 

Data ultimo aggiornamento: 02/10/2014

811