Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Accordo di cooperazione scientifica, tecnologica e industriale Italia-Israele

 

Accordo di cooperazione scientifica, tecnologica e industriale Italia-Israele
BANDO INDUSTRIALE 2016
 
Bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca per l’anno 2016, sulla base dell’Accordo di Cooperazione nel campo della Ricerca e dello Sviluppo Industriale, Scientifico e Tecnologico tra Italia e Israele. 
 
Nell’ambito delle attività previste dall’Accordo di Cooperazione nel Campo della Ricerca e dello Sviluppo Industriale, Scientifico e Tecnologico tra Italia e Israele (di seguito denominato l’“Accordo”), la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese – Unità per la Cooperazione Scientifica e tecnologica  del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per la Parte italiana, e l’ISERD, in rappresentanza dell’Office of the Chief Scientist (OCS) del Ministero dell’Economia per la Parte israeliana (di seguito denominati le “Parti”), intendono avviare le procedure previste per la selezione di progetti ammissibili di sostegno finanziario disciplinato dall’Art. 4 dell’Accordo.  
 
Si richiede la presentazione di progetti congiunti di ricerca italo-israeliani, nelle aree di ricerca contemplate nell’Art. 2 dell’Accordo, entro il 7 marzo 2016. 
 
I progetti approvati dalle Autorità Italiane e Israeliane, e che risulteranno vincitori del presente Bando, verranno finanziati da entrambe le Parti contraenti l’Accordo. I finanziamenti verranno concessi a ciascun partner dalle proprie Autorità nel rispetto delle leggi, norme, regolamenti e procedure nazionali in vigore. Il testo completo del Bando, nella doppia versione inglese ed italiana, nonché i documenti da compilare per la partecipazione, sono disponibili accedendo ai link presenti su questa pagina.”
 
“AVVISO IMPORTANTE:  Si precisa che i progetti di ricerca e cooperazione industriale potranno avere una durata compresa tra  i 12 ed i 18 mesi, eventualmente prorogabile fino ad un massimo di 24 mesi.”
 
                                                      
                         
                                                             
                              
                                                                              
 
   
 
 
 

BANDO SCIENTIFICO 2016

Quinto  Bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca per la Cooperazione Scientifica e Tecnologica (“Track Scientifico 2016”)

Nell’ambito dell’Accordo di Cooperazione Industriale, Scientifica e Tecnologica tra Italia e Israele (di seguito denominato “Accordo”), sotto l’egida del Sottocomitato per la Cooperazione Scientifica, il Ministero della Scienza, della Tecnologia e dello Spazio per la parte Israeliana (di seguito denominato “MOST”) e la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese – Unità per la Cooperazione Scientifica e Tecnologica del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (di seguito denominato “MAECI”) per la parte Italiana intendono avviare le procedure previste per la selezione di progetti congiunti di ricerca ammissibili di sostegno finanziario.

Gruppi di ricerca Italiani ed Israeliani sono invitati, pertanto, a presentare proposte di ricerca congiunte nei seguenti settori:

  1. Research in motor-neurovegetative diseases: familial dysautonomia, amyotropic lateral sclerosis, Duchenne’s muscular dystrophy and myestenia gravis;
  2. Migration: new technologies applied to cultural and demographic changes.

Modalità per il finanziamento dei progetti:
Ciascun progetto selezionato potrà essere finanziato fino al 50% dei costi documentati di ricerca.

Requisiti di partecipazione:
Il Partner Italiano dovrà essere una Università, pubblica o privata, un Centro/Istituto di ricerca, pubblico o privato, di diritto italiano. Per gli ulteriori requisiti si rimanda al testo del Bando.  

È possibile presentare progetti congiunti di ricerca italo-israeliani nelle aree di ricerca contemplate dal Bando entro il 14 aprile 2016. I progetti approvati dalle Autorità Italiane e Israeliane, e che risulteranno vincitori del presente Bando, verranno finanziati da entrambe le Parti contraenti l’Accordo. I finanziamenti verranno concessi a ciascun partner dalle proprie Autorità nel rispetto delle leggi, norme, regolamenti e procedure nazionali in vigore. Il testo completo del Bando, nella doppia versione inglese ed italiana, nonché i documenti da compilare per la partecipazione sono disponibili accedendo ai link presenti su questa pagina.

AVVERTENZA: LA SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE AL MAECI DA PARTE DEI GRUPPI DI RICERCA ITALIANI E’ IL GIORNO 14 APRILE 2016 (ORE  17.00 CET) E NON IL GIORNO 7 MARZO 2016 COME PRECEDENTEMENTE INDICATO.    

 

Bando Scientifico 2016

Call for Proposal 2016 – Scientific  Track

Norme Integrative                                                               

Annex A - Check list Scientific Track                                

Annex B - Standard Cooperation Agreement                

Allegato 1

Allegato 2 -  Dichiarazione sost. partecipanti pubblici 

Allegato 3 -  Dichiarazione sost. partecipanti privati   

FAQ Bando Scientifico 

Testo dell’accordo Italia – Israele

 


1067