Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Ipa

 

Ipa

STRUMENTO DI PRE-ADESIONE- IPA II

Lo Strumento di Pre-adesione (IPA II - Instrument for Pre-Accession Assistance), istituito conREG. (UE) N. 231/2014 del Parlamento Europeo e del Consiglio dell'11 marzo 2014 è lo strumento specifico di finanziamento a supporto della politica di Allargamento dell'Unione ed ha l’obiettivo di promuovere il progressivo avvicinamento dei Paesi beneficiari agli standard ed alle politiche dell’UE, attraverso l’attuazione dell’acquiscommunautaire in vista dell’adesione dei Paesi interessati.

Con una dotazione finanziariacomplessiva pari a Euro 11.698.668.000 per il periodo 2014-2020 - di cui fino al 4% allocabili alla cooperazione transfrontaliera -l’IPA II èdiretto a sostenere i progressi verso l’adesione dei Paesi candidati, e potenziali candidati all’ingresso all’UE (Turchia, Montenegro, Serbia, ex Repubblica jugoslava di Macedonia, Albania; Bosnia-Erzegovina e Kosovo), rafforzando le capacità di ciascun Paesea realizzare le riforme necessarie per allinearne i rispettivi sistemi politico, istituzionale, giuridico, amministrativo ed economico alle norme, agli standard, alle politiche ed alle prassi dell'Unione Europea.

Le aree chiave dell'assistenza finanziaria includono: la governance, il rafforzamento delle istituzioni democratiche, il potenziamento dello stato di diritto (compresa la lotta contro la corruzione e la criminalità organizzata) e il buon governo (compresa la riforma della pubblica amministrazione e del sistema giudiziario); il rispetto dei diritti fondamentali, la promozione della parità di genere, dell'inclusione sociale e della non discriminazione; il supporto alla crescita economica ed alla competitività,con particolare attenzione per le piccole e medie imprese; sfide globali, quali lo sviluppo sostenibile e i cambiamenti climatici; il rafforzamento del ruolo della società civile.

Pur garantendo la continuità con il precedente strumento IPA, il nuovo strumento IPA II opererà in base a norme semplificate per facilitare l'accesso ai finanziamenti dei Paesi beneficiari, sarà caratterizzato da una maggioreflessibilitàal fine di rispondere in maniera più tempestiva all’emergere di nuove esigenze e porrà un forte accento sui risultati, offrendo incentivi a chi dimostra il proprio impegno a favore delle riforme previste.

 


335