Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Esperti Nazionali in Formazione Professionale (ENFP)

 

Esperti Nazionali in Formazione Professionale (ENFP)

Si tratta di un programma di formazione promosso dalla Commissione europea in favore dei funzionari delle pubbliche amministrazioni centrali, regionali o locali dei Paesi membri. Le norme applicabili sono quelle previste al Titolo II della Decisione della Commissione n. C (2008) 6866 del 12 novembre 2008 relativa agli esperti nazionali distaccati (END).

Gli obiettivi che il programma si propone sono:

  • offrire ai funzionari nazionali una conoscenza delle politiche e dei metodi di lavoro della Commissione europea attraverso un'esperienza pratica del lavoro quotidiano nei vari servizi;
  • permettere ai funzionari nazionali di utilizzare le conoscenze acquisite nello svolgimento delle proprie funzioni al rientro nelle amministrazioni nazionali.

Possono partecipare al programma quei dipendenti pubblici nazionali che svolgono funzioni equivalenti alla categoria AD (come definita dallo Statuto dei Funzionari dell’Unione Europea), in possesso di una laurea. I candidati devono in ogni caso avere una conoscenza approfondita di una delle lingue dell’Unione ed una conoscenza soddisfacente di un’altra lingua comunitaria, nella misura necessaria alle funzioni da svolgere. Le persone che hanno già beneficiato di un impiego “a contratto” o ad altro titolo in seno ad una Istituzione dell’UE non saranno ammesse a partecipare.

Il programma è organizzato con cadenza semestrale ed ha una durata dai tre ai cinque mesi. Il periodo della formazione non può essere né rinnovato né prolungato al di là della durata massima sopraindicata. Nel caso in cui il funzionario nazionale che ha usufruito della formazione consegua un posto di esperto nazionale distaccato (END) entro i sei anni dalla fine della formazione, il periodo della formazione è dedotto dalla durata massima del distacco in qualità di END.

Il numero dei posti disponibili per ogni sessione del programma, le relative date e altre utili  informazioni in merito sono rese note dalla Commissione europea e vengono pubblicizzate in questo sito  (nella sezione “posizione aperte”).

Le Amministrazioni interessate a proporre propri funzionari, possono inviare le candidature complete di tutta la necessaria documentazione (ossia, “application form”, CV e nulla osta) all’Ufficio IV della DGUE all’indirizzo di posta elettronica dgue.04-candidature@cert.esteri.it, entro la data di scadenza e seguendo le modalità di presentazione delle domande indicate nel presente sito.

L'ammissione al programma di formazione non conferisce lo statuto di funzionario o di agente della Commissione europea e non attribuisce alcun diritto o priorità in materia di assunzione nei servizi della stessa. Chi partecipa ad un programma di formazione professionale continua ad essere remunerato dalla propria amministrazione di appartenenza ed è accolto nei servizi della Commissione senza ricevere alcun compenso aggiuntivo, rimborso o indennità. L’ente di appartenenza si fa inoltre carico delle prestazioni di sicurezza sociale e dell’assicurazione per gli infortuni sul lavoro, decesso ed invalidità. Nessuna richiesta di borsa di studio, onorari, rimborso spese viaggio o altre indennità sarà presa pertanto in considerazione dalla Commissione europea.

Al termine della formazione la Commissione europea rilascia al candidato un attestato di valutazione sullo svolgimento dello stesso.

Ulteriori informazioni sono reperibili nella sezione "Domande frequenti". E’ inoltre possibile inviare una richiesta scritta avvalendosi del modulo “Quesiti on line”, accessibile dalla finestra “Approfondimenti”.

 


256