Opportunità di lavoro nelle Istituzioni della UE

 

 

 

Introduzione

L’Unione Europea offre ai cittadini dei Paesi membri diverse opportunità professionali. Per tutte le informazioni sulle occasioni di lavoro presso l’UE, nonché per gli eventuali bandi di concorso e selezioni, si invita a consultare il sito ufficiale dll’Ufficio Europeo di Selezione del Personale (EPSO – http://europa.eu/epso/index_it.htm) o direttamente la Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea (http://eur-lex.europa.eu/oj/direct-access.html?locale=it) e i siti delle Istituzioni, degli Organi e Organismi dell’UE (ad esempio la Banca Centrale Europea, la Banca Europea per gli Investimenti, ecc.).

Dipendenti a tempo indeterminato

Alle posizioni a tempo indeterminato nelle quali è inquadrato il personale delle Istituzioni europee, si accede mediante concorso. Le categorie di personale a tempo indeterminato si suddividono in: AD (“Amministratore”, corrispondente ai profili dei “Funzionari”) e AST (“Assistente”, che ricopre mansioni amministrative). Per tali categorie, l’Ufficio Europeo di Selezione del Personale (EPSO) bandisce ogni anno concorsi a cui possono partecipare i cittadini europei in possesso dei requisiti richiesti. Per maggiori informazioni e per i concorsi programmati o in corso è possibile consultare il sito EPSO.

Dipendenti con contratto a termine

È possibile candidarsi anche per le figure professionali di “Agente contrattuale” e “Agente temporaneo”: si tratta di posizioni a tempo determinato per le quali bisogna superare una selezione organizzata sempre dall’EPSO o direttamente dalle Istituzioni, dagli Organi e Organismi dell’UE interessati.

Per avere un quadro dettagliato delle categorie di personale delle Istituzioni europee si consiglia di consultare il sito dell’EPSO.

Tirocini

I tirocini, della durata di alcuni mesi, sono pubblicizzati sul sito dell’EPSO, come anche direttamente nei siti delle Istituzioni, degli Organi e Organismi dell’UE.

Opportunità riservate ai funzionari delle Pubbliche Amministrazioni degli Stati Membri

Esperti Nazionali Distaccati (END)

Una trattazione a parte va riservata all’istituto degli Esperti Nazionali Distaccati (END) in virtù del quale le Istituzioni, gli Organi e Organismi dell’UE si avvalgono delle competenze professionali di personale messo a disposizione dalle Pubbliche Amministrazioni degli Stati Membri.

Gli END sono di norma funzionari esperti nel proprio settore professionale, in servizio retribuito presso un’amministrazione pubblica centrale, regionale o locale del proprio Paese.

Attraverso il distacco in qualità di Esperti Nazionali Distaccati (END), i funzionari della Pubblica Amministrazione italiana e quelli degli altri Stati Membri dell’Unione rispondono alla richiesta di specifici profili professionali manifestata dall’UE. Il distacco presso l’UE rappresenta anche un’opportunità per le Amministrazioni distaccanti e per lo stesso personale distaccato di ampliare ed approfondire la propria rete di contatti nell’ambito dell’UE.

L’istituto dell’Esperto Nazionale Distaccato è disciplinato in ambito UE da normativa emanata dalle singole Istituzioni, Organi e Organismi. In caso di candidature per posizioni END è quindi necessario fare riferimento alla specifica normativa in materia emanata dalla relativa Istituzione, oppure Organo o Organismo. La normativa italiana di riferimento è il DPCM 30 ottobre 2014 n. 184, in vigore dal 30 dicembre 2014.

Si rimanda alla pagina di questo sito dedicata agli END per consultare i bandi e per approfondire gli aspetti relativi alla normativa, alle modalità di presentazione della candidatura e alla modulistica.

Esperti Nazionali in Formazione Professionale (ENFP)

Si tratta di un programma di formazione promosso dalla Commissione europea in favore dei funzionari delle Pubbliche Amministrazioni centrali, regionali o locali dei Paesi membri che ha l’obiettivo di offrire ai funzionari nazionali una conoscenza delle politiche e dei metodi di lavoro della Commissione europea attraverso un’esperienza pratica che permetta di utilizzare le conoscenze acquisite al rientro nelle Amministrazioni nazionali.

Vengono pubblicati due bandi l’anno.

È possibile reperire ogni utile informazione sulla pagina dedicata di questo sito.

Tirocini di breve durata

Si tratta di un programma di formazione istituito dalla Commissione europea in favore dei funzionari delle Pubbliche Amministrazioni centrali, regionali o locali dei Paesi membri, impegnati da almeno 6 mesi in un settore afferente alla sfera delle politiche dell’UE e con un’anzianità di servizio compresa tra i 6 mesi e i 5 anni.

La pagina dedicata di questo sito fornisce le informazioni dettagliate sul programma.

Data ultimo aggiornamento: 19/12/2014

80