Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Opportunità in missioni civili in ambito PESC/PSDC

 

 

Il bacino primario di reperimento delle risorse umane per le Missioni dell’UE (PSDC) e Rappresentanti Speciali UE è costituito dal personale distaccato dagli Stati Membri. In Italia l’individuazione di personale qualificato da candidare come seconded nelle missioni PSDC è di competenza di diverse Amministrazioni, che si occupano della preselezione ed eventualmente dell’iter formativo del proprio personale.

Il Ministero degli Affari Esteri seleziona però anche esperti a contratto non appartenenti ad alcuna Amministrazione statale. A partire dal 2007 con Legge n. 38 del 29 marzo 2007 di conversione del Decreto-Legge del 31 gennaio 2007, n. 4 e con le successive Leggi di conversione dei Decreti-Legge di proroga del 2008, 2009, 2010, 2011, 2012 e 2013 il Ministero degli Affari Esteri è stato infatti dotato degli strumenti normativi e finanziari destinati ad assicurare il ricorso anche a personale a contratto estraneo alla Pubblica Amministrazione.

Candidature a posizioni “seconded” dal Ministero Affari Esteri: informazioni

Application Form e CV con una scadenza anticipata di almeno 48 ore lavorative rispetto alla scadenza pubblicata dal SEAE

Per le candidature pervenute dopo tale termine non si assicura la relativa presa in esame ai fini dell’appoggio

  • SI INFORMA CHE E’ ATTIVA, IN VIA SPERIMENTALE, LA MODALITA’ DI CANDIDATURA TRAMITE “GOALKEEPER REGISTRAR”. GLI ASPIRANTI CANDIDATI SONO INVITATI A REGISTRARSI SULLA PIATTAFORMA UTILIZZANDO IL LINK: https://goalkeeper.eeas.europa.eu/registrar/DPA/11001/details.do E VERIFICANDO L’APERTURA DI NUOVE CALL FOR CONTRIBUTION. UNA VOLTA INDIVIDUATA UNA POSIZIONE DI INTERESSE, L’APPLICATION FORM VA COMPILATO DIRETTAMENTE ON-LINE, DANDONE NOTIZIA VIA MAIL AGLI INDIRIZZIdgap.unita-pesc-psdc@esteri.itsilvia.vinci@esteri.it;giovanna.barile@esteri.itSI INFORMA CHE, POICHE’ IL SISTEMA E’ ANCORA IN FASE SPERIMENTALE, ATTUALMENTE NON TUTTE LE CALL VENGONO PUBBLICATE SUL “GOALKEEPER REGISTRAR”. SI RACCOMANDA PERTANTO DI CONSULTARE ANCHE I CONSUETI CANALI DI INFORMAZIONE.

  • E’ aperta una Call for Contribution per una posizione all'interno della Missione EULEX KOSOVO – WSD, con scadenza 22 aprile 2016. Eventuali richieste di informazioni possono essere inviate entro e non oltre il 21 aprile 2016 direttamente all’Unità PESC/PSDC ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

    alessandro.giovine@esteri.it

    giovanna.barile@esteri.it

    silvia.vinci@esteri.it 

  • E’ aperta una Call for Contribution per posizioni all’interno della Missione EULEX KOSOVO – WSD, con scadenza 28 marzo 2016. Eventuali richieste di informazioni possono essere inviate direttamente all’Unità PESC/PSDC ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

           alessandro.giovine@esteri.it

           giovanna.barile@esteri.it

           silvia.vinci@esteri.it 

  • Call for Contribution - RSUE BOSNIA AND HERZEGOVINA:

    1 posizione di Political Adviser e 1 posizione di Political Adviser - Reporting

    Scadenza per l’invio delle domande all’Unità PESC /PSDC: 15 giugno 2016

    Allegati:
  • Call for Contribution - RSUE BOSNIA AND HERZEGOVINA:

    1 posizione di POLITICAL ADVISOR

    Scadenza per l’invio delle domande all’Unità PESC /PSDC: 21 aprile 2016

    Allegati:
  • Call for Contribution - RSUE KOSOVO:

    1 posizione di Head of Finance and Administration

    Scadenza per l’invio delle domande all’Unità PESC /PSDC: 21 aprile 2016

    Allegati:
  • Call for Contribution - RSUE in Afghanistan:

    1 posizione di POLITICAL ADVISOR

    Scadenza per l’invio delle domande all’Unità PESC /PSDC: 31 maggio 2016

    Allegati:
  • Call for Contribution - EUSR in Kosovo:

    1 posizione di Legal Adviser – Base a Pristina; Seconded/Contracted

    Scadenza per l’invio delle domande all’Unità PESC /PSDC: 06 giugno 2016

    Allegati:

La Rappresentanza permanente d’Italia presso l’UE ha recentemente diramato un eccellente lavoro redatto dal Dottor Mariomassimo Santoro, funzionario diplomatico colà in servizio, contenente preziosi suggerimenti per i candidati alle missioni PSDC dell’Unione Europea e per chi segue il tema delle candidature PSDC presso le Amministrazioni nazionali.

 
Il Manuale dal titolo “Le candidature italiane alle missioni PSDC civili – Suggerimenti per la partecipazione alle procedure di selezione”, detto anche “Manuale Santoro”, è consultabile nel file allegato.

 

 


530