Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Sottosegretario Benedetto Della Vedova

 

Sottosegretario Benedetto Della Vedova

Giro – Della Vedova: “Salvati in mare: torni la vera legalità” (Avvenire)Caro direttore, quanto sta succedendo sull'immigrazione non rappresenta il fallimento della Ue ma degli Stati europei: è la fotografia dell'entropia politica in cui precipitiamo se non ci diamo regole comuni. Di...
Presentazione del protocollo di intesa AEFI/SACE /SIMESTPresentazione del protocollo di intesa AEFI/SACE /SIMESTIl Sottosegretario di Stato Benedetto della Vedova parteciperà all’evento di presentazione e alla firma dell’accordo tra l’Associazione Esposizioni e Fiere (AEFI),...
Della Vedova: “Retorica anti-europeista, il Sud dica no” (Corriere del Mezzogiorno)Per troppi anni nel Mezzogiorno, più che nel resto d'Italia, l'Ue è stata identificata con il cosiddetto vincolo esterno («Ce lo chiede l'Europa») o con i benefici concessi dal bilancio comunitario alle imprese...
Della Vedova: "Il grimaldello che serviva per modificare l’accordo" (La Repubblica)«Se passa il principio che l'ingresso non è sempre illegale e puoi scegliere dove andare a chiedere protezione e asilo, è evidente che si apre una via ragionevole di revisione del trattato di Dublino». Ci spera...
ultimi aggiornamenti

 

Maturità scientifica (1981). Laurea in discipline economiche e sociali all'Università "L. Bocconi" di Milano (1988). Ricercatore presso l'IEFE (Istituto per l'Economia delle fonti di energia) dell'Università Bocconi (1987-1990). Ricercatore presso l'IRER (Istituto di ricerca della Regione lombarda, 1990-1996). Assistente alla cattedra di Economia e politica agraria dell'Università cattolica di Milano (1990-1995).

Dal luglio 2005 al maggio 2006 è stato nominato Consigliere del CNEL, in qualità di esperto nominato dal Governo.

È stato commentatore per il quotidiano di economia e finanza "Il Sole 24 Ore" dal 2001 al 2004. Dal febbraio 2005 fino all'elezione alla Camera dei Deputati ha curato la rubrica "Un libro, un caso" sul Corriere Economia, il supplemento economico del lunedì del Corriere della Sera. Dal 2003 al 2006 ha condotto su Radio Radicale la trasmissione "Catallassi" (interviste-conversazioni sull’economia in onda il sabato mattina), il supplemento economico della Rassegna Stampa e la rubrica "Un libro, un caso" in versione radiofonica.
Segretario nazionale (1994-1997) e tesoriere (1994-1996) del Movimento dei Club Pannella-Riformatori. Dirigente della Lista Pannella (1997-1999). Dal 1992 è sempre stato iscritto al Partito radicale transnazionale.

Dal luglio 1999 al luglio 2004 è membro del Parlamento Europeo per la Lista Emma Bonino. Componente della Commissione per i problemi economici e monetari, e della Commissione per l'industria, il commercio estero, la ricerca e l'energia; componente della Delegazione per le relazioni con i paesi dell'Asia del Sud e l'Associazione per la cooperazione regionale dell'Asia del Sud (SAARC).

Dall'aprile 2006 al 2013 è stato membro della Camera dei Deputati. 

Dal 2006 al 2008 è stato membro del gruppo di Forza Italia. Dal maggio 2008 al luglio 2010 è stato membro del gruppo del Popolo della Libertà.

Nel luglio 2010 contribuisce alla costituzione del gruppo di Futuro e Libertà alla Camera dei Deputati, diventandone Presidente.

Alle elezioni politiche del 2013 viene eletto al Senato della Repubblica in Lombardia nella lista Con Monti per l'Italia. 

Dal 28 febbraio 2014 è Sottosegretario agli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale.

 


1717