Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

I diritti umani

 

I diritti umani

Libia: Italia lavora per migliorare condizioni umanitarie dei centri di accoglienzaSin dal primo momento l'Italia ha posto in tutte le sedi il problema delle condizioni umanitarie dei centri di accoglienza in Libia. Lo ha fatto d'intesa con l'Unione Europea e sollecitando anche le agenzie delle...
Joint Statement of Canada, Germany, Italy, the Netherlands and the United Kingdom on Ibrahim Metwally HegazyCanada, Germany, Italy, the Netherlands and the United Kingdom are deeply concerned at the ongoing detention of human rights lawyer Ibrahim Metwally Hegazy. Metwally Hegazy was detained at Cairo airport on September...
Alfano incontra Stylianides, Commissario Ue per Aiuti UmanitariA margine della 3^ Conferenza sul Diritto Internazionale Umanitario organizzata presso la Scuola Ufficiale dei Carabinieri, il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha...
Italia entra nell’ LGBTI Core Group ONUL’Italia è recentemente entrata nell’ LGBTI Core Group dell'Onu, gruppo di Stati Membri delle Nazioni Unite e di organizzazioni della società civile attivo nella protezione e promozione su scala globale dei...
ultimi aggiornamenti

Tutela e promozione dei diritti umani

La tutela e la promozione dei diritti umani e delle libertà fondamentali, oltre a riflettere i principi dell’ordinamento italiano, rappresentano elementi chiave  per assicurare   la pace e la sicurezza sul piano internazionale.

L’Italia conduce un’azione convinta a livello internazionale in favore della protezione e promozione dei diritti umani nel mondo, attraverso iniziative di carattere bilaterale e multilaterale, a livello globale e regionale, volte a rafforzare gli standard di riferimento comuni nel campo dei diritti umani e i meccanismi di verifica del loro rispetto e applicazione. L'impegno dell'Italia è ispirato ad una linea di dialogo inclusiva, rispettosa delle diversità e fondata sul principio dell'universalità, indivisibilità e interdipendenza dei diritti umani.

L’azione del Governo e delle Istituzioni italiane avviene in sinergia con le espressioni della società civile del nostro Paese e, in particolare, con le ONG e le associazioni attive in questi settori a livello nazionale e internazionale.

 

 


145