Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

I diritti umani

 

I diritti umani

Attentati in Medio Oriente. Alfano, necessaria risposta comune contro terrorismo internazionaleIl ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Angelino Alfano, esprime la propria solidarietà allo Stato di Israele per il violento attentato terroristico che ha colpito Gerusalemme. Alfano...
Adozione della risoluzione sulla moratoria della pena di morte all’Assemblea Generale dell’ONU L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato nei giorni scorsi, con 117 voti favorevoli, per la sesta volta la risoluzione per la moratoria universale della pena di morte. Anche di fronte alla minaccia...
Ministro Alfano: "A Ucraina, dall’Italia, 1 milione di euro di aiuti umanitari"Alfano: "L'Italia ha destinato un contributo di emergenza di 1 milione di euro, articolato in due tranche di finanziamento: il primo di 700.000 euro al Programma Alimentare Mondiale (PAM) per la distribuzione di...
Guatemala - Contributo Governo italiano a progetto per promuovere legalità Guatemala - Contributo Governo italiano a progetto per promuovere legalità Per impedire il diffondersi della criminalità, il Governo italiano darà un contributo di oltre 110 mila dollari alla Commissione internazionale contro l'impunità in Guatemala...
ultimi aggiornamenti

Tutela e promozione dei diritti umani

La tutela e la promozione dei diritti umani e delle libertà fondamentali, oltre a riflettere i principi dell’ordinamento italiano, rappresentano elementi chiave  per assicurare   la pace e la sicurezza sul piano internazionale.

L’Italia conduce un’azione convinta a livello internazionale in favore della protezione e promozione dei diritti umani nel mondo, attraverso iniziative di carattere bilaterale e multilaterale, a livello globale e regionale, volte a rafforzare gli standard di riferimento comuni nel campo dei diritti umani e i meccanismi di verifica del loro rispetto e applicazione. L'impegno dell'Italia è ispirato ad una linea di dialogo inclusiva, rispettosa delle diversità e fondata sul principio dell'universalità, indivisibilità e interdipendenza dei diritti umani.

L’azione del Governo e delle Istituzioni italiane avviene in sinergia con le espressioni della società civile del nostro Paese e, in particolare, con le ONG e le associazioni attive in questi settori a livello nazionale e internazionale.

 

 


145