Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

SIRIA: TERZI, NON LASCIAMO SCADERE EMBARGO ATTUALE

Data:

18/02/2013


SIRIA: TERZI, NON LASCIAMO SCADERE EMBARGO ATTUALE
Un eventuale disaccordo tra i 27 sulle sanzioni in Siria creerebbe "una situazione paradossale dato che l'embargo europeo intende colpire il regime". Lo ha detto il ministro Giulio Terzi, esponendo la posizione dell'Italia sul rinnovo del pacchetto di sanzioni, di cui si discuterà oggi al al Consiglio Affari Esteri UE. Il nostro paese, ha detto, è "per una misura che non lasci scadere l'attuale embargo". Terzi si attende "una decisione condivisa a 27 che dia un segno concreto anche politico di incoraggiamento alla coalizione dell'opposizione".

Luogo:

Roma

14848