Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Alfano incontra Kurz: passaggio di consegne nella Presidenza OSCE

Data:

07/12/2017


Alfano incontra Kurz: passaggio di consegne nella Presidenza OSCE

“Siamo grati alla Presidenza austriaca per lo sforzo profuso nel corso dell’anno, volto a ristabilire un clima di fiducia e di cooperazione tra tutti i 57 Stati OSCE. Intendiamo proseguire tale azione, all’insegna dello Spirito di Helsinki”. Così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, si è rivolto al collega austriaco e presidente OSCE in esercizio, Sebastian Kurz, incontrato a margine della Ministeriale OSCE a suggello della staffetta nella titolarità della Presidenza dell’Organizzazione, che l’Italia assumerà formalmente il 1 gennaio 2018.

Alfano ha prospettato le priorità della prossima Presidenza italiana: “crisi in Ucraina e conflitti congelati, crisi dei migranti e rifugiati e una maggiore attenzione alle sfide provenienti da Sud e dal Mediterraneo, saranno al centro della nostra agenda”, ha dichiarato il titolare della Farnesina, annunciando che “l’11 gennaio prossimo sarò nuovamente qui a Vienna per presentare il programma della Presidenza italiana al Consiglio Permanente”.

Alfano e Kurz hanno inoltre discusso di temi europei, anche in vista della presidenza di turno UE che l’Austria deterrà nel secondo semestre 2018, nonché di cooperazione bilaterale.


25913
 Valuta questo sito