Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Italia- Brasile - Focus sulle opportunità nel settore dei porti

Data:

29/02/2016


Italia- Brasile  - Focus sulle opportunità nel settore dei porti

E' stato il settore portuale il focus del terzo meeting del Gruppo di Lavoro bilaterale Italia-Brasile sugli investimenti, dopo le prime due riunioni dello scorso dicembre, in cui si e' discusso di energie, aeroporti e autostrade. Nel corso dell'incontro, Il ministro brasiliano dei Porti Helder Barbalho ha svolto una articolata presentazione, in cui ha illustrato in dettaglio ai rappresentanti delle aziende italiane i prossimi bandi di gara e le relative procedure. I primi porti a essere aggiudicati il prossimo 31 marzo sono quelli dello Stato del Para' (tre nella capitale Bele'm, due a Santare'm, uno a Vila do Conde). Inoltre, sono stati descritti gli incentivi e i meccanismi finanziari predisposti dalle competenti autorita' brasiliane. Le presentazioni sono state seguite da un dibattito che ha consentito alle imprese italiane di chiarire dubbi e di ottenere importanti informazioni dal governo brasiliano. Il Gruppo di lavoro e' stato costituito nell'ambito del protocollo d'Intesa sugli investimenti firmato dal ministro degli Esteri Paolo Gentiloni e dal titolare della Pianificazione Economica del paese latino americano, Nelson Barbosa, in occasione della visita del capo della diplomazia italiana a Brasilia lo scorso 5 novembre. L'organismo - coordinato dall'ambasciata d'Italia a Brasilia e dal ministero brasiliano della Pianificazione Economica - ha lo scopo di approfondire le opportunita' di investimento nel paese latino americano a beneficio delle imprese italiane, nel campo delle infrastrutture e dell'energia.


22229