Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italian Business Integrity Day

Data:

11/12/2017


Italian Business Integrity Day

Si tiene il 12 dicembre a Parigi, presso l’Organizzazione per la Cooperazione Economica e lo Sviluppo, la prima edizione dell’Italian Business Integrity Day (IBID), innovativa iniziativa lanciata dal Coordinamento Anticorruzione del MAECI, in collaborazione con Transparency International Italia e alcune delle principali aziende italiane operanti all’estero: Acciai Speciali Terni, Luxottica e TIM.

L’evento è stato organizzato anche in altre due sedi della rete diplomatica estera: l’Ambasciata Italiana a Oslo, dove gli interventi di Falk Renewables ed Eni hanno suscitato forte interesse il 5 dicembre scorso e l’Ambasciata Italiana a Washington, che ospiterà Edison, Luxottica e Snam il 18 dicembre.

L’obiettivo è quello di presentare sul fronte internazionale esempi di eccellenze italiane nella prevenzione della corruzione nel settore privato.

Le protagoniste dell’IBID sono proprio le società, chiamate ad illustrare i rispettivi modelli di compliance e gli strumenti organizzativi adottati  per prevenire comportamenti illeciti nelle attività aziendali.

Il modulo prescelto corrisponde al nuovo approccio multishareholder, secondo il quale le imprese sono chiamate ad agire in prima linea nella lotta alla corruzione. Il mondo imprenditoriale diviene così co-protagonista della creazione di ambienti socio-economici legalmente orientati ai fini di una crescita sostenibile. Detto impegno sinergico  pubblico-privato deve coinvolgere istituzioni, imprese e società civile.

Significativa, nello specifico contesto parigino, la collocazione dell’evento durante i lavori della quarta sessione annuale del Working Group on Bribery, che, peraltro, celebrerà proprio oggi nel pomeriggio il ventesimo anniversario della Convenzione OCSE sul contrasto della corruzione internazionale.

Si tratta dell’unico side-event in agenda in questa importante giornata, a testimonianza della sensibilità dell’Organizzazione Internazionale per il tema proposto dall’Italia.


25926
 Valuta questo sito