Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Un’immersione nella musica di Puccini in Serbia

Data:

19/05/2017


Un’immersione nella musica di Puccini in Serbia

L’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado, in collaborazione con il Teatro Nazionale di Belgrado, ha presentato una lezione-concerto dedicata al compositore italiano Giacomo Puccini. L’ospite della serata è stato il maestro milanese Alberto Veronesi, uno dei più noti direttori d’orchestra italiani, specialista nel repertorio pucciniano e presidente del Festival Puccini di Torre del Lago, che ha presentato la vita e le opere di uno dei compositori più amati e rappresentati al mondo. ln programma alcuni brani scelti di Puccini, interpretati da Olivera Mercurio (soprano), Višnja Popov (mezzosoprano) e Janko Sinadinović (tenore) accompagnati dal Maestro Veronesi al pianoforte. Sono intervenuti inoltre Dejan Savić, sovrintendente del Teatro Nazionale di Belgrado, e Davide Scalmani, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado.


24781