Dettaglio comunicato

Data:

24/08/2011


Informato del sequestro dei 4 giornalisti presi in ostaggio, il Ministro Frattini si mantiene uno stretto contatto con il Rappresentante italiano presso il CNT a Bengasi, Guido De Sanctis, che ha raggiunto telefonicamente uno di loro ricevendo rassicurazioni circa le condizioni di salute in cui si trovano. L'Unità di Crisi della Farnesina sta cercando di ricostruire nel dettaglio le circostanze nelle quali si è verificato il sequestro e sta esplorando tutti i canali utili per la soluzione più rapida possibile della vicenda.


Luogo:

Roma

Tags:

Unita di Crisi

Mediterraneo e Medio Oriente

Data ultimo aggiornamento: 25/08/2011

12158