Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Alfano: incontro con ministro degli Esteri canadese a margine del G20

Data:

16/02/2017


Alfano: incontro con ministro degli Esteri canadese a margine del G20

“Nell’ambito delle nostre eccellenti relazioni bilaterali, riteniamo di particolare importanza la fruttuosa cooperazione dei nostri due Paesi in ambito G7, anche per garantire continuità tra la Presidenza italiana e quella canadese del 2018”, così il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Angelino Alfano, al ministro degli Affari Esteri del Canada, Chrystia Freeland, nel corso dell’incontro odierno a margine della ministeriale G20 a Bonn.

Alfano ha illustrato alla sua omologa candese le priorità della presidenza italiana del G7, con particolare riferimento alle iniziative in favore della sicurezza alimentare e dell’agricoltura sostenibile. “L’Italia propone ai partners G7 un’iniziativa – l’iniziativa Taormina – volta ad incrementare gli aiuti governativi allo sviluppo da parte dei Paesi G7, per la sicurezza alimentare e l’agricoltura sostenibile, in un selezionato gruppo di Paesi dell’Africa Sub-sahariana”, ha detto il titolare della Farnesina.

L’incontro è stato anche un’occasione per un giro d’orizzonte sui principali temi di rilevanza internazionale di interesse comune, dalle prospettive della nuova amministrazione statunitense, alle relazioni tra il Canada e l’Unione europea, alle politiche di sicurezza in ambito NATO e all’interno della coazione anti-Daesh.


24235