Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Italia-Brasile. Il Vice Ministro Mario Giro firma l’Accordo sul Riconoscimento Reciproco in Materia di Conversione di Patenti di Guida

Data:

02/11/2016


Italia-Brasile. Il Vice Ministro Mario Giro firma l’Accordo sul Riconoscimento Reciproco in Materia di Conversione di Patenti di Guida

E´stato firmato oggi a Roma dal Vice Ministro Mario Giro e dall’Ambasciatore del Brasile a Roma Ricardo Neiva Tavares, l’Accordo sul Riconoscimento Reciproco in Materia di Conversione di Patenti di Guida tra Italia e Brasile.

Il titolare di patente emessa dalle Autorità competenti di uno dei due Stati, che stabilisca la residenza nel territorio dell’altro Stato, potrà convertire entro quattro anni la sua patente, senza dover sostenere esami teorici e pratici.

Si tratta del primo Accordo firmato tra i due Paesi durante il mandato del Presidente Temer.

L’Ambasciata d’Italia a Brasilia ha curato i negoziati con l’obiettivo di dare una risposta concreta e rapida ad un’esigenza avvertita dalle comunità italiana e brasiliana residenti nei due Paesi.


23670