Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

MED-Dialogues. Alfano incontra il Ministro degli Esteri nigerino Yacoubou

Data:

01/12/2017


MED-Dialogues. Alfano incontra il Ministro degli Esteri nigerino Yacoubou

nigerino

 

 

“Il Niger è oramai divenuto un alleato strategico nel quadro della nostra politica estera in Africa. A testimonianza di questa partnership rafforzata, l’Italia ha dedicato una sessione di outreach del Vertice G7 all’Africa, volendo fortemente che il Niger fosse incluso tra i partecipanti, e aperto recentemente l’Ambasciata a Niamey. Quest’anno, sono stati inoltre firmati due importanti accordi: l’Intesa per il sostegno al bilancio da 50 milioni di euro e l’Accordo di cooperazione in materia di difesa. In questo settore, le nostre forze di sicurezza hanno formato nell’ultimo quinquennio oltre 100 operatori nigerini e per il 2018 sono previsti nuovi corsi, che vedranno la partecipazione di oltre 40 funzionari dal Niger.

Questa cooperazione rafforzata con il Niger sta dando degli ottimi risultati anche sul controllo dei flussi migratori. I dati dell’OIM evidenziano, infatti, una netta riduzione del numero di migranti che dal Niger entrano in Libia e un aumento dei rimpatri volontari di migranti dal Niger verso i Paesi di origine.”

Così il ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino alfano, in relazione all’incontro avuto con il suo omologo nigerino, Ibrahim Yacoubou, nell’ambito di Rome-MED.


25881