Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

UE: Il ministro Alfano a Bruxelles per il Consiglio per gli Affari Esteri

Data:

17/07/2017


UE: Il ministro Alfano a Bruxelles per il Consiglio per gli Affari Esteri

Il 17 luglio il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Angelino Alfano, ha partecipato al Consiglio Affari Esteri dell’UE a Bruxelles. I lavori sono stati aperti dall’Alto Rappresentante dell'Unione per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza Federica Mogherini.

I punti salienti del Consiglio sono stati una riflessione sulle priorità nell'attuazione della Strategia Globale della UE e uno scambio di opinioni sulla situazione nella Penisola Coreana, con lo scopo di approfondire il quadro delle relazioni dell’Unione con la Corea del Nord. La discussione dei ministri degli Esteri si è concentrata anche sul dossier libico, a seguito della recente nomina del nuovo Rappresentante Speciale ONU per la Libia, il libanese Ghassan Salame'.

Il ministro Alfano ha poi partecipato, assieme agli altri 27 ministri degli Esteri e all’Alto Rappresentante, alla colazione di lavoro con l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR), Filippo Grandi, e con il Direttore Generale dell'Organizzazione Internazionale per le migrazioni (OIM), William Lacy Swing, dedicata ai flussi migratori lungo la rotta del Mediterraneo centrale.

In seguito il ministro  Alfano ha avuto una prima colazione di lavoro col presidente del Partito Popolare Europeo, Joseph Daul.


25190