Nomina di Carlo Calenda a Rappresentante Permanente d’Italia presso l’Unione Europea
Questo sito usa cookies per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Nomina di Carlo Calenda a Rappresentante Permanente d’Italia presso l’Unione Europea

التاريخ:

23/03/2016


Nomina di Carlo Calenda a Rappresentante Permanente d’Italia presso l’Unione Europea

Si rende nota la seguente nomina recentemente deliberata dal Consiglio dei Ministri di Carlo Calenda a Rappresentante Permanente d’Italia presso l’Unione Europea

Carlo Calenda è nato a Roma nel 1973. Laureato in Legge all’Università di Roma.

Dal 2004 al 2008 è nominato assistente del Presidente di Confindustria, Responsabile per gli affari internazionali, quindi Direttore dell'area strategica. In precedenza è stato responsabile del marketing di prodotto e della programmazione per Sky Italia, quindi responsabile della gestione relazioni con i clienti e con le istituzioni finanziarie della Ferrari Dal 2008 al 2013 è stato Direttore Generale di Interporto Campano.

Nel maggio 2013 è stato nominato Vice Ministro dello Sviluppo Economico del Governo Letta, con delega alle politiche di internazionalizzazione e al commercio internazionale. 

Nel febbraio 2014 è stato confermato nell’attuale esecutivo come responsabile delle politiche per il commercio internazionale e la promozione degli scambi, e incaricato delle politiche per l'attrazione degli investimenti esteri con poteri di indirizzo sull'ICE. Tra le sue deleghe rientravano: la politica commerciale UE, le relazioni commerciali multilaterali in ambito OMC, nonché le questioni legate agli scambi discusse in sede OCSE e G20, le relazioni commerciali bilaterali dell’Italia, la finanza e il credito per l'export e il supporto agli investimenti all'estero.

È stato membro del Consiglio UE per gli Affari Esteri–Commercio (che ha presieduto durante la Presidenza italiana del Consiglio dell'UE nel secondo semestre del 2014) e Vice Presidente della X Conferenza Mondiale OMC nel dicembre 2015.


22420
 Valuta questo sito