Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Europa

 

Europa

III riunione del Gruppo italo-russo sulle sfide globaliIII riunione del Gruppo italo-russo sulle sfide globaliSi è svolta stamane alla Farnesina la III riunione del Gruppo di lavoro Italia-Federazione Russa sul contrasto alle sfide globali, co-presieduta dal Segretario Generale del...
Il Ministro Moavero ha parlato al telefono con il Primo Ministro albanese e il leader dell’opposizioneIl Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, ha parlato al telefono con il Primo Ministro Albanese, Edi Rama, e con il Presidente del Partito Democratico albanese e...
Il Ministro Moavero raccomanda alle forze politiche albanesi il più severo rispetto delle regole fondamentali della democraziaLa Farnesina ha seguito con la massima attenzione e in costante contatto con la nostra Ambasciata a Tirana l’evoluzione della situazione politica in Albania, nel corso delle ultime settimane. In particolare, il...
Praga ospita la prima Conferenza dei ricercatori italiani Praga ospita la prima Conferenza dei ricercatori italiani L’istituto italiano di cultura di Praga ha ospitato per tre giorni la prima Conferenza multidisciplinare degli scienziati e studiosi italiani attivi in Repubblica Ceca....
ultimi aggiornamenti

 

Quadro generale

L’Europa e l’Unione Europea rappresentano il principale ambito di politica estera dell’Italia.

L’attuale situazione economico-finanziaria sta richiedendo un rafforzato impegno di raccordo con i partner europei. Ed è soprattutto grazie al costante e quotidiano scambio di informazioni ed opinioni a livello bilaterale che si possono formare e coordinare progetti e azioni comuni da realizzare insieme attraverso le Istituzioni dell’Unione Europea. Di conseguenza è verso tali Paesi che l’Italia intende consolidare e rafforzare i propri legami.

Nell’ambito dell’Unione Europea, l’Italia è chiamata a dare il proprio apporto alla prospettiva di maggiore integrazione, rilanciando, soprattutto durante la Presidenza italiana dell’UE del secondo semestre 2014, l’iniziativa sui grandi temi, fra i quali: crescita sostenibile e occupazione, Mediterraneo e allargamento, funzionamento delle Istituzioni europee, emigrazione e spazio di libertà, sicurezza e giustizia e difesa comune/sicurezza.

Nei confronti dei Paesi europei l’azione bilaterale e azione europea sono sempre più al servizio l’una dell’altra, valorizzando i tradizionali legami che abbiamo, oltre che con i maggiori alleati, con i Paesi dell’est-europeo, dei Balcani e del Mediterraneo.


141
 Valuta questo sito