Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Serbia: la Cooperazione italiana promuove la settimana dei diritti delle persone disabili a Belgrado

Data:

20/03/2009


Serbia: la Cooperazione italiana promuove la settimana dei diritti delle persone disabili a Belgrado

Una settimana di sensibilizzazione, dal 21 al 28 marzo 2009, intorno alla disabilità promossa dalla Cooperazione Italiana a Belgrado, in attesa che parta un progetto di due anni finanziato dal Governo Italiano in favore dei disabili in Serbia. Previsti sette giorni di eventi nella capitale serba, con l’obiettivo di sensibilizzare la comunità sui diritti di inclusione sociale delle persone disabili, di rafforzare la rete di interlocutori intorno al progetto, e di sottolineare l’impegno italiano nella promozione dei diritti delle persone disabili.

Palazzo Italia (Kneza Milosa 56, Belgrado) sarà la sede di una serie di iniziative a firma italiana, come la mostra fotografica ”Storie straordinarie di vite invisibili”, realizzata dal fotografo Mario Boccia, che raccoglie volti, momenti di vita e parole di ragazzi disabili che vivono fuori dagli istituti residenziali (in gruppi appartamento se maggiorenni e fuoriusciti da un istituto, in famiglia se minorenni). La mostra intende evidenziare la capacità di persone disabili, nonostante le difficoltà affrontate soprattutto dopo lunghi periodi passati in istituti residenziali, di integrarsi perfettamente con la comunità in cui vivono, di lavorare, sviluppare relazioni sociali e affettive, esprimere le loro abilità nello sport e nell’arte.

Il 24 marzo verrà organizzato, con il patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali della Repubblica di Serbia, un convegno internazionale dal titolo ”De-istituzionalizzazione, inclusione sociale e disabilità: i prossimi passi. Esperienze da vari Paesi”. Saranno presenti rappresentanti istituzionali e del mondo accademico di, Bosnia Herzegovina, Croazia, Serbia, Ex Republica Jugoslava di Macedonia e Italia, nonché rappresentanti di Ong locali e internazionali.
Parteciperanno al convegno anche rappresentanti della Direzione Generale Cooperazione allo Sviluppo della Farnesina e del Ministero del Lavoro.

Durante la stessa settimana verranno organizzate a Palazzo Italia proiezioni serali di film d’autore italiani aventi come tema la disabilità, quali ”Il grande cocomero”, di Francesca Archibugi (1993) e ”Le chiavi di casa”, di Gianni Amelio (2004).


Luogo:

روما،

8791
 Valuta questo sito