Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

UNESCO: al via a Monza il forum mondiale della cultura, l’Italia vuole che diventi un appuntamento permanente. Il Ministro Frattini chiuderà l’evento

Data:

24/09/2009


UNESCO: al via a Monza il forum mondiale della cultura, l’Italia vuole che diventi un appuntamento permanente. Il Ministro Frattini chiuderà l’evento

Si è aperto alla Villa Reale di Monza il primo forum mondiale dell'UNESCO su cultura e industrie culturali, promosso dal Ministero dei Beni Culturali in collaborazione con il MAE: un appuntamento che riunisce 200 intellettuali di oltre 40 Paesi per mettere insieme il settore privato, i decisori e i creatori e parlare del ruolo della cultura nello sviluppo. Ruolo che diventa essenziale nei momenti di crisi. “Per l'UNESCO - ha spiegato il Direttore uscente dell'organizzazione delle Nazioni Unite Koichiro Matsuura - è una questione decisiva”.

L’Italia può puntare su un patrimonio culturale immenso, un pilastro del suo sistema economico. “L’originalità del ‘made in Italy’ è un bene prezioso che va difeso con vigore”, ha affermato nel suo intervento il Sottosegretario Alfredo Mantica. “Per uscire davvero e bene dalla crisi – ha aggiunto – dobbiamo puntare su quanto ideato, prodotto ed esportato dall'Italia: sulla difesa di questo patrimonio non faremo alcun passo indietro”. Secondo il Sottosegretario “ora è necessario allentare il peso fiscale sulle imprese ma, nonostante la congiuntura negativa, il Governo ha già fatto molto, anche promuovendo un nuovo modello contrattuale basato sul riconoscimento della produttività, sulla flessibilità territoriale e su una minor tassazione sui contratti integrativi aziendali”.

Il Governo punta molto sul Forum di Monza e vuole che diventi un appuntamento permanente in Italia. “Questo evento non vuole essere episodico - ha spiegato il Ministro dei Beni culturali Sandro Bondi - ma l'inizio di un percorso duraturo”. L'intenzione è di fare in modo che continui a svolgersi a Monza, dove tradizione e innovazione si incontrano idealmente. “Nello stesso parco – ha ricordato nel suo intervento il Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni – convivono l'alta tecnologia dell'autodromo, fra i primi circuiti di Formula 1 della storia, e il patrimonio culturale della Villa Reale: il mix fra impresa e arte che rende unico questo territorio”.

L’intervento del ministro Frattini e’ previsto domani, a chiusura dell’evento.

Intanto il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha ringraziato i Ministri Bondi e Frattini per aver reso possibile lo svolgimento in Italia di questo primo forum

Luogo:

Roma

9519
 Valuta questo sito