Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cooperazione: Serbia, 20 milioni di euro per piccole e medie imprese

Data:

29/10/2010


Cooperazione: Serbia, 20 milioni di euro per piccole e medie imprese

L’Italia conferma il sostegno allo sviluppo economico della Serbia. A breve, partirà la seconda linea di credito di 20 milioni di euro per le Piccole e medie imprese (Pmi) del paese balcanico, finanziata dalla Cooperazione allo sviluppo. E d’intesa con Confindustria, si sta studiando il modo migliore per diffondere presso il mondo imprenditoriale italiano le opportunità d’investimento che offre il mercato serbo. Obiettivo delle linee di credito sono favorire la promozione e lo sviluppo delle piccole e medie imprese locali, mediante l’accesso a prestiti agevolati erogati da cinque banche.

La prima linea di credito, dell’importo di circa 33 milioni di euro, è stata assorbita in tre anni. A seguito del grande successo e degli ottimi risultati conseguiti, il Governo italiano ha approvato nel marzo 2008 la seconda i cui benefici saranno estesi anche alle aziende pubbliche municipalizzate, che potranno investire nel miglioramento e potenziamento della rete dei servizi comunali, attraverso prestiti a tassi d’interesse estremamente favorevoli. L’impegno italiano si concretizzerà anche nella formazione del personale tecnico delle Municipalizzate e in una campagna di informazione di accompagnamento che spiegherà ai potenziali beneficiari dei crediti le modalità di utilizzo dei fondi.


Luogo:

Roma

10904
 Valuta questo sito