Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

UE-Montenegro - Frattini, iniziare i negoziati entro il 2011

Data:

15/06/2011


UE-Montenegro - Frattini, iniziare i negoziati entro il 2011

''Spero che il negoziato per l'ingresso del Montenegro nell'Ue inizi prima della fine del 2011''. Lo ha auspicato il Ministro Franco Frattini, oggi alla Farnesina, al termine di un incontro con il suo omologo montenegrino Milan Rocen.

Frattini ha ricordato che il cammino del Montenegro verso l'Ue prevede il rispetto di sette punti prioritari indicati dalla Commissione, ed il Paese ''e' in condizione di rispondere entro settembre per ottenere una raccomandazione favorevole dalla Commissione e iniziare i negoziati di adesione ad ottobre''. Su questo fronte, ha assicurato il Ministro, l'Italia sara' ''il piu' forte sostenitore'' del Montenegro, offrendo collaborazione ''sia a livello tecnico che politico''. Rocen ha ringraziato Frattini per il sostegno italiano ed ha assicurato che il suo Paese ''riuscira' ad adempiere ai sette punti della Commissione, perche' finora sono stati fatti ''grandissimi passi''.

Frattini ha poi spiegato che i rapporti bilaterali tra Italia e Montenegro sono ''eccellenti'', citando la cooperazione economica, in particolare nei settori dell'energia, delle infrastrutture e delle tecnologie ambientali e poi quella culturale, con gli intensi scambi interuniversitari. L'Italia, ha aggiunto, e' il ''primo investitore straniero'' in Montenegro e ''vuole incrementare'' l'interscambio.

Di rapporti ''mai cosi' buoni come adesso'' ha parlato anche il montenegrino Rocen, auspicando che ''il numero degli investitori italiani aumenti nel tempo''. Quindi, ha sottolineato la crescita del suo Paese ed ha puntualizzato che una delle priorita' del suo governo resta ''la lotta alla criminalita' organizzata e alla corruzione'', su cui Frattini ha ammesso che il Montenegro ha fatto ''progressi''.


Luogo:

Roma

11924
 Valuta questo sito