Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

SIRIA: Italia invia nuovi aiuti umanitari, Terzi, 'assistenza ai profughi nostra priorità'

Data:

20/02/2013


SIRIA: Italia invia nuovi aiuti umanitari, Terzi, 'assistenza ai profughi nostra priorità'

Su istruzioni del Ministro degli Esteri, Giulio Terzi, la Cooperazione Italiana ha inviato un nuovo carico di beni umanitari al confine tra Siria e Turchia, destinati ai rifugiati siriani.

“L’emergenza umanitaria causata dal conflitto – sottolinea Terzi – continua ad essere gravissima, e le condizioni della popolazione siriana, che paga prezzi inaccettabili, sono al centro del nostro impegno, con un’attenzione costante e concreta”. L’ l’Italia è il secondo maggior donatore europeo per il 2013, con uno stanziamento di 22 milioni di Euro, che si aggiungono ai 7,5 stanziati sino ad oggi.

I container con 60 tonnellate di generi alimentari, di prima necessità e di kit medici, essenziali per la sopravvivenza degli sfollati, sono giunti a destinazione nella tarda serata di ieri, e la distribuzione dei beni sarà rivolta in via prioritaria ai bambini ed alle donne. Nei prossimi giorni è prevista anche la distribuzione sotto controllo medico, all’interno della Siria, di un’ulteriore fornitura di latte in polvere.

La Cooperazione italiana ha effettuato nelle scorse settimane, in Libano, in Giordania e nella stessa Damasco, numerose altre operazioni umanitarie. Sono stati in particolare messi a disposizione delle vittime del conflitto generi di prima necessità, un ospedale da campo, prodotti medici e sanitari.

Luogo:

Roma

14861
 Valuta questo sito