Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

UNGHERIA: cinema, nuova iniziativa dell’Istituto italiano di cultura

Data:

06/09/2013


UNGHERIA: cinema, nuova iniziativa dell’Istituto italiano di cultura

L’Istituto Italiano di Cultura di Budapest, in collaborazione con Rada Film e il Cinema Puskin, ha programmato la proiezione di quattro film/opera della rassegna ‘’Cinema/Opera’’, per il 18 settembre, 2,3,20 ottobre, 18 dicembre. Si tratta di un genere unico che ha creato un ponte tra il mondo della diretta televisiva, quello del cinema e quello della musica.

Prodotti da Andrea Andermann, i film sono interpretati da cantanti d’eccezione, sotto la direzione musicale e la regia di personalità artistiche di fama internazionale, da Placido Domingo a Catherine Malfitano, da José Cura a Ruggero Raimondi; da Zubin Mehta a Giuseppe Patroni Griffi, da Gianluigi Gelmetti a Marco Bellocchio e Carlo Verdone.

Rappresentazione originale delle opera lirica

Girati sui luoghi reali o che assomigliano davvero ai luoghi delle storie narrate, questi film si trasformano in “rappresentazioni” emozionanti che sembrano dare corpo e concretezza fisica ai sentimenti ed affetti espressi dalla musica e dal canto: Castel Sant’Angelo e Palazzo Farnese, o ancora lo splendore del parigino Hôtel La Rochefoucauld-Doudeauville, gli scenari di Mantova e quelli di Venaria Reale, della Palazzina di Caccia di Stupinigi e del Palazzo Reale di Torino, pongono completamente lo spettatore all’interno della rappresentazione senza nulla togliere alla valenza emozionale e sentimentale dell’opera lirica.


Luogo:

Roma

15768
 Valuta questo sito