Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-Israele - Bonino, in prima linea contro antisemitismo

Data:

07/10/2013


Italia-Israele - Bonino, in prima linea contro antisemitismo

Lo stato eccellente delle relazioni bilaterali, a livello politico, economico e culturale, e gli ultimi sviluppi politici nell’area del Mediterraneo orientale: sono stati questi i principali temi al centro del colloquio, svoltosi oggi alla Farnesina, tra il Ministro degli Esteri Emma Bonino e il Presidente della Knesset, Yuli-Yoel Edelstein.

Bonino, impegno Italia contro intolleranza religiosa e odio razziale

Nell’evidenziare la solidità del rapporto con Israele e l’importanza del prossimo Vertice intergovernativo bilaterale del 2 dicembre prossimo a Torino, la titolare della Farnesina ha posto l’accento sull’impegno italiano contro l’intolleranza religiosa e l’odio razziale. “L’Italia è da sempre in prima linea nella lotta contro l’antisemitismo”, ha dichiarato Bonino, ricordando le norme introdotte dal Parlamento in materia anche in anni recenti e l’istituzione, già nel 2000, della “Giornata della Memoria” per ricordare la tragedia della Shoah.

Siria, Egitto e nucleare Iran al centro dell'incontro

Ma l'incontro tra la titolare della diplomazia italiana e il presidente del Parlamento (Knesset) israeliano ha anche offerto l’opportunità per un approfondito scambio di vedute sul rapporto Israele-UE, sulla situazione in Egitto e nel Sinai, sull’andamento del processo di pace tra israeliani e palestinesi e sulla questione nucleare iraniana all'indomani dei nuovi segnali di dialogo provenienti da Teheran.


Luogo:

Roma

15955
 Valuta questo sito