Cartoline dall’altra Italia - A Praga con la passione per le risorse umane
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cartoline dall’altra Italia - A Praga con la passione per le risorse umane

Data:

25/10/2016


Cartoline dall’altra Italia - A Praga con la passione per le risorse umane

Una laurea in Filosofia, una passione per le Risorse Umane e la voglia di mettersi continuamente in discussione. Giulia, 29enne romana, è arrivata a Praga dopo aver fatto tappa a Dresda, Stoccarda e Londra: nella “città delle 100 torri” lavora nello Share Service Center di una multinazionale americana. Giulia ha raccontato la sua esperienza a “Cartoline dall’altra Italia”, la web serie realizzata dall’agenzia giornalistica 9colonne con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale-Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie.

A Praga, Giulia ha creato “una piccola famiglia di italiani” che come lei si è trasferita per lavoro e “un gruppo più grande multiculturale con amici di tutte le nazionalità”: la città ospita infatti giovani lavoratori provenienti da tutto il mondo.

Sono circa 4000 gli italiani residenti in Repubblica Ceca iscritti all’Aire. “La nostra cultura qui è molto amata – racconta Giulia – e questo rende più semplice l’integrazione”. “Cartoline dall’altra Italia” è un racconto dinamico, spigliato, pratico e attuale dell’altra Italia, quella oltreconfine: i sogni, le aspettative, i paragoni, le gioie e le delusioni dei giovani connazionali che hanno deciso di provare un’esperienza all’estero, per voglia o per necessità, mantenendo con le loro testimonianze quel filo indivisibile che li lega al loro Paese.

Da Bruxelles a New York, da Rio de Janeiro a Shanghai: ogni settimana una nuova videointervista, visibile sul sito 9colonne.it, sul canale Youtube di Nove Colonne e sul sito del Ministero degli Esteri, per delineare l’identikit dei nuovi emigrati.


23625
 Valuta questo sito