Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Libia - Firmata intesa per governo di unità nazionale

Data:

18/12/2015


Libia - Firmata intesa per governo di unità nazionale

È stato firmato ieri a Skhirat, in Marocco, un accordo per la nascita di un Governo di Concordia Nazionale.
Quella di ieri è stata “una giornata di speranza” ha dichiarato il Ministro Gentiloni, presente alla cerimonia della firma insieme a Martin Kobler, Rappresentante Speciale per la Libia del Segretario Generale delle NU. “L’Italia – ha ribadito Gentiloni – è pronta a fare la sua parte per dare stabilità e sicurezza al paese”.
La firma dell’accordo è stata definita dal Ministro un primo, decisivo passo. “Il futuro della Libia – ha poi affermato il Ministro Gentiloni riferendosi ai delegati libici – è nelle vostre mani e contiamo su di voi”. ''Siamo con tutti coloro che hanno deciso di accettare il compromesso'', ha affermato ancora Gentiloni secondo il quale '' e' prioritario, ora, ampliare la base di consenso'' al nuovo governo.

La Riunione Ministeriale sulla Libia di Roma
L’intesa di ieri è arrivata a quattro giorni dalla Conferenza Ministeriale sulla Libia svoltasi a Roma. Il Comunicato congiunto adottato al termine della riunione “non è solo un pezzo di carta – ha ribadito il Ministro – ma un impegno solenne per aiutare il popolo libico”.
Lo stesso Rappresentante Speciale Kobler ha ringraziato pubblicamente il Ministro Gentiloni per il ruolo dell’Italia e ha definito la Riunione di Roma ”l’evento internazionale più importante” per arrivare alla firma di ieri.


21863
 Valuta questo sito