Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Russia - Da Raffaello a Giuseppe Verdi a Mosca un settembre italiano

Data:

16/08/2016


Russia - Da Raffaello a Giuseppe Verdi a Mosca un settembre italiano

La pittura e la musica italiana saranno protagoniste della scena artistica russa nel mese di settembre. Grazie alla collaborazione tra istituzioni culturali italiane e russe, con il sostegno dell’Ambasciata d’Italia, tre grandi iniziative sbarcano a Mosca.

Il 2 aprirà al Museo Pushkin la Mostra “Raffaello e la Poesia del Volto”, una straordinaria rassegna delle opere Maestro Urbinate, che porterà nella capitale russa capolavori provenienti dalle Gallerie degli Uffizi, dalla Galleria Palatina di Palazzo Pitti, dalla Galleria Nazionale delle Marche e dalla Pinacoteca Nazionale di Bologna. Dal 10 al 16 l’orchestra del Teatro alla Scala sarà invece in tournée presso il Teatro Bolshoi di Mosca nell’ambito del “Festival dei ciliegi”.

La tournée, che si preannuncia come una pietra miliare della collaborazione tra i due teatri, offrirà un programma incentrato attorno alle opere e alla musica di Giuseppe Verdi, con le esecuzioni della Messa da Requiem e del concerto sinfonico e la rappresentazione dell’opera “Simon Boccanegra”. Infine, il 20 verrà inaugurata, sempre al Museo Pushkin, la Mostra “Piranesi. Capolavori da collezioni russe e straniere”, un’ampia retrospettiva sul celebre vedutista italiano. L’ambasciata invita inoltre a seguire i propri canali Facebook e Twitter (@ItalyinRussia) per essere aggiornati sul “Settembre italiano”.


23283
 Valuta questo sito