Un’immersione nella musica di Puccini in Serbia
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Un’immersione nella musica di Puccini in Serbia

Data:

19/05/2017


Un’immersione nella musica di Puccini in Serbia

L’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado, in collaborazione con il Teatro Nazionale di Belgrado, ha presentato una lezione-concerto dedicata al compositore italiano Giacomo Puccini. L’ospite della serata è stato il maestro milanese Alberto Veronesi, uno dei più noti direttori d’orchestra italiani, specialista nel repertorio pucciniano e presidente del Festival Puccini di Torre del Lago, che ha presentato la vita e le opere di uno dei compositori più amati e rappresentati al mondo. ln programma alcuni brani scelti di Puccini, interpretati da Olivera Mercurio (soprano), Višnja Popov (mezzosoprano) e Janko Sinadinović (tenore) accompagnati dal Maestro Veronesi al pianoforte. Sono intervenuti inoltre Dejan Savić, sovrintendente del Teatro Nazionale di Belgrado, e Davide Scalmani, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado.


24781
 Valuta questo sito