Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

06/03/2008


Dettaglio comunicato
A seguito delle recenti inondazioni che hanno colpito l’Ecuador ed alla conseguente emergenza umanitaria, il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri, Massimo D’Alema ha disposto l’invio, con volo in partenza oggi dall’aeroporto di Bari, di 33 tonnellate di beni di emergenza, per un valore complessivo di circa 330.000 euro, destinati a favore della popolazione residente nello Stato del Guayas.
E’ stato inoltre disposta l’erogazione di un contributo volontario di 100.000 euro a favore della FICROSS (Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezza Luna Rossa) per fornire assistenza umanitaria alla popolazione colpita dalle alluvioni. Tale contributo è destinato a sostenere il programma d’assistenza umanitaria che la Società di Croce Rossa ecuadoregna sta attuando in favore della popolazione vulnerabile (circa 15.000 beneficiari) e che prevede forniture di generi di prima necessità e cure mediche, per una durata prevista di tre mesi.

Luogo:

Roma

7768
 Valuta questo sito