Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

11/03/2008


Dettaglio comunicato

Il Sottosegretario agli Affari Esteri Gianni Vernetti ha partecipato oggi a Torino al Convegno "Collaborazioni con le Università vietnamite: situazione e prospettive", organizzato dall’Università degli Studi di Torino. Erano presenti i rettori ed alcuni docenti delle maggiori Università di Hanoi e Saigon.
Nel sottolineare che il 2007 è stato un anno di svolta per le relazioni tra Italia e Vietnam, il Sottosegretario Vernetti ha ricordato la sua missione ad Hanoi nel mese di aprile con l’inaugurazione della manifestazione "Arcobaleno italiano in Vietnam" e la visita in ottobre del Ministro D’Alema, accompagnato nell’occasione da una importante delegazione imprenditoriale.

Gli  sviluppi nel dialogo politico hanno avuto riscontri concreti anche nella cooperazione universitaria e scientifica. "Le nostre Università", ha affermato il Sottosegretario Vernetti, "hanno colto le opportunità di collaborazione attraverso partnership di ricerca e rafforzamento dell’attività di formazione. Il sistema universitario piemontese ha sviluppato appieno queste potenzialità, grazie anche al ruolo propulsivo e di ponte verso il Vietnam svolto dal Centro Studi Vietnamiti di Torino".

L’insegnamento dell’italiano è già presente in due università ad Hanoi ed in due Università di Ho Chi Minh City. L’anno scorso sono state conferite insieme all’Università per Stranieri di Perugia le prime doppie lauree, riconosciute nei due ordinamenti, a studenti vietnamiti beneficiari di borse di studio offerte dal Ministero degli Esteri. Nell’anno accademico in corso, l’Italia ha incrementato l’offerta di borse di studio a studenti vietnamiti ed ha finanziato due rilevanti progetti per la creazione di centri di formazione in tecnologie agricole ed alimentari a livello universitario.


Luogo:

Roma

7775
 Valuta questo sito