Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

14/08/2008


Dettaglio comunicato

In risposta alla richiesta georgiana di aiuti umanitari e su indicazioni del Ministro del Ministro degli Affari Esteri, Franco Frattini, la Farnesina ha disposto l’organizzazione di due voli umanitari per un valore di circa 460.000 euro.

I due voli, come segno concreto di solidarietà per le popolazioni colpite dalla crisi in atto, partiranno dalla Base di Pronto Intervento Umanitario di Brindisi con a bordo beni di prima necessità (coperte, tende, generi alimentari) destinati ad essere distribuiti in loco da personale della Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo e della Croce Rossa Italiana (CRI). E’ previsto inoltre l’invio di cucine e attrezzature fornite dalla CRI, in grado di assicurare diecimila pasti giornalieri.

Su indicazioni del Ministro Frattini la Farnesina ha inoltre disposto un ulteriore contributo di 300.000 euro a valere sul Fondo Bilaterale di Emergenza presso l’Alto Commissariato della Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR). Il contributo è destinato a finanziare l’attività dell’UNHCR sul terreno in materia di protezione, riparo e fornitura di generi non alimentari ai profughi del conflitto.

Tali interventi si aggiungono al contributo di 200.000 euro già disposto ieri in risposta all’appello del Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR) per attuare interventi a favore delle fasce più vulnerabili della popolazione colpita dal conflitto armato in Georgia


Luogo:

Roma

8145
 Valuta questo sito