Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

13/01/2009


Dettaglio comunicato

Il Ministro degli Esteri Franco Frattini, che ha dedicato negli ultimi mesi particolare attenzione al dramma dei bambini contesi, ha espresso viva soddisfazione per la positiva conclusione, proprio in queste ore, di un complesso caso di sottrazione di minori trattenuti dallo scorso agosto a Shanghai da uno dei due genitori di nazionalità tedesca. Il caso, reso più complicato dal fatto che la Cina non è firmataria della Convenzione dell’Aja sulla sottrazione internazionale di minori, è stato risolto grazie all’intensa collaborazione tra la Farnesina, il Consolato Generale d’Italia a Shanghai, le autorità cinesi e quelle diplomatico consolari tedesche.

Ad oggi i casi di sottrazione internazionale di minori in trattazione presso il Ministero degli Affari Esteri sono 240 per la maggior parte relativi a casi di famiglie in Europa, a riprova della maggiore osmosi tra i Paesi europei e del fatto che i bambini non vengono contesi solo tra genitori con marcate differenze di origine culturale o religiosa, ma sempre più all’interno di coppie miste in Europa.

Con la soluzione di queste ore, sono già 2 i casi di minori risolti nel 2009, mentre sono stati 50 i casi portati a positiva conclusione dalla Farnesina nel 2008.


Luogo:

Roma

8551
 Valuta questo sito