Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Data:

31/07/2009


Il Sottosegretario Vincenzo Scotti - nel quadro della costante azione che egli sta svolgendo in raccordo con il Ministro Frattini, in relazione alla crisi in corso in Honduras - ha avuto oggi una conversazione telefonica con l’omologo spagnolo, Juan Pablo de Laiglesia, il quale lo ha informato di una sua imminente partenza per il Costa Rica, insieme con il Segretario Generale della Secretarìa General Iberoamericana Enrique Iglesias, al fine di dimostrare un sostegno ancora più concreto allo sforzo di mediazione del Presidente Arias.

Il Sottosegretario Scotti e l’omologo spagnolo hanno poi concordato sull’importanza che l’Unione Europea continui a manifestare il proprio convinto appoggio alla mediazione in corso ed offra ogni possibile collaborazione al presidente Arias nella sua azione.

In una successiva telefonata con il Presidente del Costa Rica Arias, Scotti ha informato della consultazione con l’omologo spagnolo e ha confermato l’appoggio e la continuità dell’azione dell’Italia nel dare piena disponibilità e nel concorrere ad ogni iniziativa che consenta di giungere ad una soluzione negoziata della crisi.


Luogo:

Roma

9363
 Valuta questo sito