Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

17/09/2010


Dettaglio comunicato

“Sincero cordoglio e fraterna vicinanza ai familiari” sono stati espressi dal Ministro degli Esteri Frattini nell’ apprendere la notizia del decesso del Tenente Alessandro Romani.

“L’ Italia - prosegue Frattini - paga oggi un ulteriore, doloroso tributo di sangue perseguendo un obiettivo irrinunciabile per la sicurezza nazionale: contribuire a costruire, con il popolo afghano, un Afghanistan sicuro e stabile dove non vi sia più alcuno spazio per i terroristi ed i nemici della pace”.

“La missione in Afghanistan - conclude il titolare della Farnesina - ci impone un prezzo alto: in queste tristi circostanze, ne avvertiamo profondamente il peso, e ci sentiamo allo stesso tempo orgogliosi dell’ altissimo senso del dovere e della straordinaria professionalità delle nostre Forze Armate, impegnate in un teatro di vitale importanza strategica”.


Luogo:

Roma

10740
 Valuta questo sito