Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

09/01/2011


Dettaglio comunicato

L'Italia sostiene la difesa dei diritti delle minoranze religiose e dei cristiani ovunque e considera la libertà di fede un diritto inalienabile dell'individuo. Nella sua azione la Farnesina ricerca e conta sulla massima collaborazione dei governi dei paesi dove si possano verificare episodi in cui tali diritti sono messi a repentaglio. In tale ambito, su istruzioni del Ministro Frattini, la Farnesina segue da vicino anche il caso specifico di Shaib Assadullah, il giovane afghano che, secondo le notizie diffuse dalla stampa, rischierebbe una grave condanna per essersi convertito al cristianesimo.

La Farnesina, attraverso la propria Ambasciata a Kabul, sta verificando la notizie diffuse e si adopererà in raccordo con le autorità afghane affinché, pur nel rispetto delle leggi locali, non venga meno, anche in questo caso, il primato del rispetto dei diritti dell'individuo e della sua incolumità.


Luogo:

Roma

11153
 Valuta questo sito