Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

18/08/2011


Dettaglio comunicato

In riferimento al comunicato dell'Alto Rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza dell'UE Catherine Ashton, il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini ne sostiene integralmente il contenuto, che riflette pienamente la posizione italiana di ferma condanna del regime di Bashar Al Assad e la perdita di ogni legittimità di quest'ultimo nei confronti del popolo siriano. Si tratta di un’evoluzione coerente con la linea che l’Italia ha finora mantenuto, dando una chance ad Assad finché si è potuta nutrire la speranza nell’avvio di un dialogo inclusivo in Siria ma procedendo poi per prima a richiamare l’Ambasciatore e a proporre un inasprimento del regime sanzionatorio quando la speranza è stata soffocata dalla constatazione di una repressione feroce. Alla luce dell'assoluta convergenza di posizioni, il Ministro degli Affari Esteri ritiene che non vi sia nulla da aggiungere alla ferma presa di posizione dell'Unione Europea.


Luogo:

Roma

12152
 Valuta questo sito