Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Bonino, soddisfazione rielezione Alessio Bruni quale membro Comitato ONU contro la tortura

Data:

01/10/2013


Bonino, soddisfazione rielezione Alessio Bruni quale membro Comitato ONU contro la tortura

“Ho appreso con grande soddisfazione che oggi a Ginevra l’Assemblea degli Stati Parte della Convenzione delle Nazioni Unite contro la Tortura ha confermato con 117 voti favorevoli l’esperto italiano, dott. Alessio Bruni, quale membro del Comitato contro la Tortura per un secondo mandato quadriennale. Bruni è risultato il candidato più votato. L’elezione per un secondo mandato di Alessio Bruni conferma la profonda e riconosciuta competenza dell’esperto italiano, acquisita nei vari anni di servizio presso gli organismi delle Nazioni Unite specializzati nella tutela dei diritti umani, e le sue riconosciute qualità morali e di imparzialità. La rielezione di Bruni presso il Comitato contro la Tortura conferma il ruolo di prima linea che l’Italia esercita nelle campagne a favore della promozione dei diritti umani in ogni area del mondo” - in questo modo si è espressa la Ministro Bonino.

Il Comitato contro la Tortura - organo composto da 10 esperti indipendenti - è incaricato di monitorare l’applicazione della Convenzione contro la Tortura e altri Trattamenti Degradanti, adottata dall’Assemblea Generale nel 1984 e entrata in vigore nel 1987. Ogni anno invia un rapporto all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite sul rispetto della Convenzione.


Luogo:

Roma

15920
 Valuta questo sito