Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Balcani: Dalla Cooperazione italiana 250 mila euro per l’assistenza ai migranti nell’ex Repubblica Jugoslava di Macedonia

Data:

11/11/2015


Balcani: Dalla Cooperazione italiana 250 mila euro per l’assistenza ai migranti nell’ex Repubblica Jugoslava di Macedonia

La Cooperazione italiana ha deciso di stanziare un ulteriore contributo multilaterale di emergenza del valore di 250 mila euro per sostenere gli sforzi dell’Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia nel far fronte all’emergenza determinata dall'imponente afflusso di profughi provenienti dal Medio Oriente lungo la “rotta balcanica”.  Il nuovo contributo italiano mira a sostenere le attività previste nell'ambito del piano di interventi straordinario lanciato dall’Alto Commissariato Onu per i Rifugiati (Unhcr) per dare risposta alla crisi migratoria in Europa e nei Balcani.

Il contributo italiano si aggiunge ai 200.000 Euro già stanziati in precedenza per l'emergenza nei Balcani e servirà a finanziare le attività di preparazione all'inverno al fine di potenziare le attuali strutture di accoglienza e transito dei migranti nel Paese, sotto particolare pressione per l'ingente afflusso giornaliero di migranti.


21616
 Valuta questo sito