Rientro delle salme dei connazionali vittime dell’attentato terroristico a Tunisi
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Rientro delle salme dei connazionali vittime dell’attentato terroristico a Tunisi

Data:

21/03/2015


Rientro delle salme dei connazionali vittime dell’attentato terroristico a Tunisi

Decolla adesso da Tunisi l’aereo, con a bordo il capo dell’Unità di Crisi della Farnesina, che riporta le salme delle vittime degli attentati di Tunisi e i loro familiari a Roma, dove verranno effettuati i primi  accertamenti e procedure di rito da parte dell'autorità giudiziaria competente. Completate dette procedure l'aereo ripartirà alla volta di Torino.


20339
 Valuta questo sito