Somalia: attacco terroristico a Mogadiscio, Ministro Gentiloni segue situazione in stretto contatto con Unità di Crisi
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Somalia: attacco terroristico a Mogadiscio, Ministro Gentiloni segue situazione in stretto contatto con Unità di Crisi

Data:

25/12/2014


Somalia: attacco terroristico a Mogadiscio, Ministro Gentiloni segue situazione in stretto contatto con Unità di Crisi

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni, sin dall'inizio dell'attacco complesso sferrato oggi da terroristi appartenenti ad Al-Shabaab al quartier generale del contingente dell'Unione africana in Somalia (Amisom) a Mogadiscio, ha seguito la situazione in stretto contatto con l'Unità di crisi ed ha  potuto verificare che sei italiani - tra cui uno dei dipendenti dell'ambasciata d'Italia - sono stati rintracciati e sono in sicurezza.

L'Unita di crisi continua in coordinamento con il COI a monitorare la situazione.


19861
 Valuta questo sito